SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, PER GIOVANI DAI 18 AI 28 ANNI. C’E’ TEMPO FINO ALLE 14 DI LUNEDI’ 8 FEBBRAIO. DUE I PROGETTI PER VOLONTARI DISTRIBUITI SU MINEO, CALTAGIRONE, CARINI, MARSALA E CASTELVETRANO

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, PER GIOVANI DAI 18 AI 28 ANNI. C’E’ TEMPO FINO ALLE 14 DI LUNEDI’ 8 FEBBRAIO. DUE I PROGETTI PER VOLONTARI DISTRIBUITI SU MINEO, CALTAGIRONE, CARINI, MARSALA E CASTELVETRANO

SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, PER GIOVANI DAI 18 AI 28 ANNI. C’E’ TEMPO FINO ALLE 14 DI LUNEDI’ 8 FEBBRAIO. DUE I PROGETTI: "L.I.F.E." PER 8 VOLONTARI DISTRIBUITI SU MINEO, CALTAGIRONE E CASTELVETRANO E "MORE INCLUSION" PER 10 VOLONTARI SU CARINI, MARSALA E CASTELVETRANO. IN QUESTO ARTICOLO, COSA E COME FARE PER PARTECIPARE.

Servizio Civile Universale: tutto quello che c'è da sapere in un podcast della web radio calatina “AnG inRadio #piùdiprima +Vizzini +Caleidoscopio”

Servizio Civile Universale: tutto quello che c'è da sapere in un podcast della web radio calatina “AnG inRadio #piùdiprima +Vizzini +Caleidoscopio”

Servizio Civile Universale. Se ne parla in un interessante ed esplicativo podcast proposto dalla web radio calatina “AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio”, nata grazie all'associazione “Giovani per i Giovani, nel quale il social media manager Alessio Bonifacio dà il benvenuto ad Antonio Gambuzza, responsabile dell’Ufficio “Sviluppo e Progettazione del Servizio Civile” della Cooperativa “San Francesco” s.c.s. Ad intervistare il dottor Gambuzza è uno dei ragazzi ospiti e beneficiari del SIPROIMI/SAI Progetto “Vizzini MSNA” (sede della stessa web radio calatina) il quale gli chiede di spiegare cos’è il Servizio Civile Universale, a chi è rivolto e tutte quelle informazioni utili per far comprendere ai radioascoltatori come e cosa fare per aderire a tale opportunità, rivolta ai giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di Servizio Civile. Si ricorda che fino alle ore 14.00 di lunedì 8 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.814 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero. E tra questi vi è il Programma “Empowerment Sicilia” , proposto dalla Cooperativa San Francesco s.c.s., ente titolare alla sua prima esperienza in SCU, in co-programmazione con la Cooperativa Societate s.c.s. a r.l. Entrambe le Cooperative Sociali fanno parte del Consorzio Umana Solidarietà s.c.s., che – presente nell’intero territorio regionale – esprime quali enti di accoglienza le Coop. L’Arca s.c.s., Ultima Dea s.c.s, Il Geranio s.c.s. ed il Consorzio Hera s.c.s.

Da beneficiari dei SIPROIMI/SAI Progetto “Vizzini ordinari” e del Progetto “Vizzini MSNA”, gestiti dalla Coop. “San Francesco” s.c.s., a speaker della web radio AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio

Da beneficiari dei SIPROIMI/SAI Progetto “Vizzini ordinari” e del Progetto “Vizzini MSNA”, gestiti dalla Coop. “San Francesco” s.c.s., a speaker della web radio AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio

La necessità di sperimentare nel territorio nuove forme di informazione partecipata, hanno fatto sì che nel Calatino nascesse AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio, una delle 100 web radio digitali italiane concepite per essere rivolte ai giovani e favorirne la partecipazione attiva, l’inclusione, l’innovazione e la creatività, attraverso l'uso delle nuove tecnologie. Tutto ciò grazie all’Agenzia nazionale Giovani. A fare da speaker sono impegnati i giovani dei centri SIPROIMI/SAI Progetto “Vizzini ordinari” e del Progetto “Vizzini MSNA”, gestiti dalla Cooperativa “San Francesco” s.c.s. Mariella Simili, responsabile del progetto, invita tutti ad ascoltare e seguire il canale dove ci sono i podcast già a disposizione su Spotfy, ri-ascoltabili sul nostro canale web, cliccando sul seguente Link https://anchor.fm/anginradio-vizzini.

Servizio Civile Universale: pubblicato il Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari

Servizio Civile Universale: pubblicato il Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari

Sono 46.891 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile. Fino alle ore 14.00 di lunedì 8 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.814 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

Tra le radio web che ieri hanno concluso la terza parte del virtual tour di AnG, dedicata alla Sicilia, alla Sardegna e alle regioni del centro Italia, ha partecipato anche la calatina “AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio”

Tra le radio web che ieri hanno concluso la terza parte del virtual tour di AnG, dedicata alla Sicilia, alla Sardegna e alle regioni del centro Italia, ha partecipato anche la calatina “AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio”

Tra le radio web che ieri hanno concluso la terza parte del virtual tour di AnG, dedicata alla Sicilia, alla Sardegna e alle regioni del centro Italia, ha partecipato anche la calatina “AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio”.

I ragazzi dei SIPROIMI/SAI della Coop. "San Francesco" sono gli speaker della web radio calatina “AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio”, nata a Mineo, grazie all'Agenzia nazionale Giovani

I ragazzi dei SIPROIMI/SAI della Coop. "San Francesco" sono gli speaker della web radio calatina “AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio”, nata a Mineo, grazie all'Agenzia nazionale Giovani

Far nascere radio digitali rivolte ai giovani per favorirne la partecipazione attiva, l’inclusione, l’innovazione e la creatività, attraverso l'uso delle nuove tecnologie. Questa è l’iniziativa dell’Agenzia nazionale Giovani che ha pubblicato un bando per il finanziamento di radio web. L’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere il protagonismo giovanile, di realizzare “spazi” e “luoghi” di incontro delle nuove generazioni, promuovere networking ed occasioni concrete per fare rete con altre realtà locali per sviluppare creatività, promuovere il talento e favorire innovazione e nuove progettualità rivolte al territorio. Tra le web radio in Italia, vi è quella calatina dell’associazione “Giovani per i Giovani”, nata a Mineo, che si chiama “AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio”. Questo progetto è costituito da un team di ragazzi che fanno da speaker, tra cui i beneficiari dei SIPROIMI/SAI Progetto “Vizzini ordinari” e del Progetto “Vizzini MSNA” (sede della web radio calatina). Per gli addetti ai lavori, lunedì 21 dicembre, alle ore 18, saranno le web radio di Sicilia, Sardegna e delle regioni del centro Italia, ad essere protagoniste di questo atteso Virtual tour di AnG inRadio e fare la propria parte, così come farà domani la “AnG inRadio #piùdiprima+Vizzini+Caleidoscopio”.

“No al Bullismo”. Gli esperti della Cooperativa “San Francesco” ne parlano, lunedì 14  e lunedì 21 dicembre, con gli alunni della seconda e terza media di San Cono dell’Istituto Comprensivo "Edmondo De Amicis" di Mirabella Imbaccari

“No al Bullismo”. Gli esperti della Cooperativa “San Francesco” ne parlano, lunedì 14 e lunedì 21 dicembre, con gli alunni della seconda e terza media di San Cono dell’Istituto Comprensivo "Edmondo De Amicis" di Mirabella Imbaccari

Per dire "No al bullismo", oggi e lunedì 21 dicembre, dalle ore 9 alle 11 e dalle ore 11 alle 13, gli alunni della seconda e terza media della scuola di questa città (che fa parte dell’Istituto Comprensivo "Edmondo De Amicis" di Mirabella Imbaccari) potranno ascoltare i qualificati interventi di due figure competenti che fanno parte dell’equipe del SIPROIMI/SAI di San Cono: quello dell’avvocata Maria Giovanna Bertolami (operatrice legale) e quello della psicologa Gloria Licitra. L’argomento sarà trattato dalle due esperte secondo un taglio giuridico e anche psicologico, approfondendo il profilo del bullo e del bullizzato, ma anche le dinamiche e i fattori traumatici che ne scaturiscono. Il plesso scolastico di San Cono fa parte dell’Istituto Comprensivo Statale “Edmondo De Amicis” di Mirabella Imbaccari che ha già collaborato con la Cooperativa “San Francesco” s.c.s, attraverso protocolli d’intesa stilati col Progetto FAMI 1634, e che oggi rinnova la collaborazione nell’ambito del Progetto SIPROIMI/SAI del Comune di Vizzini il quale vede anche il Comune di San Cono fra gli enti associati. In merito a questa iniziativa informativa sul “bullismo” che coinvolge gli alunni di questa scuola, ne parla la coordinatrice del Centro SIPROIMI/SAI “Vizzini ordinari” di San Cono, Arianna Scaglia.

Coop. "San Francesco" s.c.s. ricerca Educatori professionali, Mediatori culturali, Assistenti sociali

Coop. "San Francesco" s.c.s. ricerca Educatori professionali, Mediatori culturali, Assistenti sociali

AVVISO RICERCA PERSONALE - La Cooperativa "San Francesco" s.c.s., soggetto autorizzato dalla Regione Siciliana all’erogazione dei servizi per il lavoro (D.D.G. n. 41953 – pos. n. 46), ricerca alcune figure professionali da inserire nelle equipe multidisciplinari dei propri progetti FAMI, finanziati dal Ministero dell'Interno - Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione. Le assunzioni prevedranno un contratto di lavoro a tempo determinato, con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato, ed avranno data di inizio 1° gennaio 2021. Si ricercano le seguenti figure: Educatori professionali; Mediatori culturali; Assistenti sociali. Le domande corredate da CV in formato europeo, firmate e corredate da documento di identità corso di validità, dovranno pervenire entro e non oltre il 15/12/2020 presso gli uffici di Via Degli Oleandri, 30 – Caltagirone(CT) oppure inviate via mail agli indirizzi segnalati nell'Avviso qui pubblicato. Le assunzioni prevedranno un contratto di lavoro a tempo determinato, con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato, ed avranno data di inizio 1° gennaio 2021.

Progetto FAMI 2733 - “FORMARE PER INTEGRARE”: Ancora consensi da esperti e autorità, al seminario online di “Presentazione della Mappatura e delle attività formative del Progetto FAMI 2733” (VIDEO)

Progetto FAMI 2733 - “FORMARE PER INTEGRARE”: Ancora consensi da esperti e autorità, al seminario online di “Presentazione della Mappatura e delle attività formative del Progetto FAMI 2733” (VIDEO)

“Grazie a questo Progetto FAMI, nel Calatino Sud-Simeto e in Sicilia stiamo costruendo un nuovo alfabeto dell’Accoglienza e dell’Integrazione”. Ha esordito così Paolo Ragusa (Coordinatore del Progetto FAMI 2733), salutando i partecipanti alSeminario online di “Presentazione della Mappatura e delle Attività Formative” del Progetto FAMI 2733 “Formare per integrare”, promosso dall’Istituto Comprensivo Statale “Alessio Narbone” di Caltagirone (scuola capofila del partenariato), in partnership con il Comune di Vizzini, la Cooperativa “San Francesco” s.c.s., il Dipartimento Società Cooperativa Sociale di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo, “Unistudium” Società Cooperativa e il Consorzio “Umana Solidarietà” s.c.s. Dopo Paolo Ragusa, ha introdotto i lavori Francesco Pignataro (Dirigente scolastico I.C. “A. Narbone”).

Progetto FAMI 2733 - “Formare Per Integrare”: Venerdì 27 Novembre, alle 10, Seminario online Presentazione Mappatura e Attività Formative

Progetto FAMI 2733 - “Formare Per Integrare”: Venerdì 27 Novembre, alle 10, Seminario online Presentazione Mappatura e Attività Formative

Si svolgerà in webinar, venerdì 27 Novembre, alle ore 10, il Seminario online di “Presentazione della Mappatura e delle Attività Formative” del Progetto FAMI 2733 “Formare per integrare”, promosso dall’Istituto Comprensivo Statale “Alessio Narbone” di Caltagirone (scuola capofila del partenariato), in partnership con il Comune di Vizzini, la Cooperativa “San Francesco” s.c.s., il Dipartimento Società Cooperativa Sociale di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Palermo, “Unistudium” Società Cooperativa e il Consorzio “Umana Solidarietà” s.c.s. L’apertura dei lavori è stata affidata a Francesco Pignataro (Dirigente scolastico I.C. “A. Narbone”) e a Paolo Ragusa (Coordinatore del Progetto FAMI 2733).