Servizio Civile Universale: pubblicato il Bando per la selezione di 46.891 operatori volontari

Sono 46.891 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile. Fino alle ore 14.00 di lunedì 8 febbraio 2021 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 2.814 progetti che si realizzeranno tra il 2021 e il 2022 su tutto il territorio nazionale e all’estero. I progetti hanno durata variabile tra gli 8 e i 12 mesi.

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, attraverso un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale avanzare la candidatura.

Nella sezione “Selezione volontari" del sito www.serviziocivile.gov.it ci sono tutte le informazioni e la possibilità di leggere e scaricare il bando.

Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

Tra i programmi finanziati vi è il Programma “Empowerment Sicilia” , proposto dalla Cooperativa San Francesco s.c.s., ente titolare alla sua prima esperienza in SCU, in co-programmazione con la Cooperativa Societate s.c.s. a r.l. Entrambe le Cooperative Sociali fanno parte del Consorzio Umana Solidarietà s.c.s., che – presente nell’intero territorio regionale – esprime quali enti di accoglienza le Coop. L’Arca s.c.s., Ultima Dea s.c.s, Il Geranio s.c.s. ed il Consorzio Hera s.c.s.

Il programma si colloca nel solco dell’ambito d’ azione c) sostegno, inclusione e partecipazione delle persone fragili nella vita sociale e culturale del Paese ed è volto al raggiungimento degli obiettivi  1  e 10 della Agenda 2030 delle Nazioni Unite, ovvero tentare di contribuire alla fine di ogni forma di povertà nel mondo e ridurre l’ineguaglianza all’interno di e fra le Nazioni.

Il Programma intende contribuire attivamente ai bisogni sociali del territorio siciliano, nello specifico nelle aree di tre città metropolitane (Catania, Palermo e Trapani), attraverso percorsi d’inclusione rivolti a cittadini di paesi terzi; sarà articolato in due progetti della durata di 12 mesi, denominati L.I.F.E. (che coinvolgerà 8 volontari distribuiti su Mineo, Caltagirone e Castelvetrano) e MORE INCLUSION (che coinvolgerà 10 volontari distribuiti su Carini, Marsala e Castelvetrano) entrambi tesi ad attivare interventi finalizzati a favorire l’integrazione sociale e l’inserimento lavorativo di cittadini non comunitari, in particolar modo minori stranieri non accompagnati e neo maggiorenni.

Per maggiori informazioni si rimanda alle schede descrittive dei due Progetti (che possono essere visualizzate e scaricate, cliccando sui seguenti LINK: Progetto L.I.F.E. e Progetto MORE INCLUSION) ed ai siti internet delle Coop. San Francesco s.c.s. https://www.coopsanfrancesco.it/  e Societate s.c.s. a r.l. http://www.cooperativasocietate.it/   nonché all’indirizzo mail: scu@coopsanfrancesco.it

Chi lo desidera, cliccando su questo LINK si può visualizzare e scaricare tale avviso in formato PDF.